PER SCOPRIRE

i piccoli piaceri della vita


LA TAVERNA DEL MASTROGIURATO



PERCHE' VISITARLO

Siamo nel quartiere Borgo di Lanciano, pieno centro storico, a pochi passi da piazza Plebiscito tra le chiese di San Francesco e di Santa Lucia. In quella che un tempo era la canonica, oggi Ŕ ospitata la Taverna del Mastrogiurato, locale che prende il nome da una figura medievale - rievocata durante il Settembre Lancianese - che al tempo delle importanti fiere assumeva i pieni poteri della cittÓ.
Il giovani titolari, Gianni Vinciguerra in sala e Costanza Esposito ai fornelli, vi accoglieranno per farvi gustare sia pietanze tradizionali sia piatti pi¨ usuali di non minore qualitÓ. Ecco gli antipasti di salumi e formaggi abruzzesi e quelli caldi, tra i quali segnaliamo una pallotta cac' e ova di rara bontÓ. Arrivati ai primi piatti saranno proposti i frascarielli e fagioli, piatto storico lancianese, la chitarrina al tartufo nero del Sangro, le raffiche (una sorta di gnocchi di patate pi¨ grandi, con aggiunta di pomodori e verdure nell'impasto) condite con pomodorini e scaglie di pecorino, o ancora gli gnocchi di castagne con funghi porcini. SeguirÓ una buona scelta di carni, dal filetto di vitello alla griglia alla tagliata condita con gli oli agrumati e DOP Colline Teatine, dal saporito agnello alla griglia al capocollo di maiale al forno, fino al formaggio nostrano arrosto con scaglie di tartufo.

I consigli dello Staff:

Questo locale stato visitato 7311 volte

LASCIA UN COMMENTO

Hai visitato questo ristorante e ne sei rimasto particolarmente colpito... Oppure vuoi suggerire qualche particolarità o qualche difetto? CLICCA QUI e lascia anche tu un commento!
Tieni d'occhio
Vuoi aggiungere questo locale ai tuoi preferiti per avere un rapido accesso? Registrati subito e scopri tutte le funzioni disponibili su AMORDIVINO! Ad esempio potresti aggiungere questo ristorante al tuo elenco dei preferiti ed avere sempre a disposizione l'elenco dei migliori ristoranti!

L'Esperto consiglia:

Ricotta al fumo di ginepro o affumicata di Anversa

Prodotta con siero di latte ovino (80%) e caprino (20%). La particolarità è che la fase di affumicatura dura 6-7 ore con legno di ginepro e segatura di faggio. Ha un'altezza di cm. 8 con diametro di cm. 10. Il colore è avorio e l'odore ricorda l'erba e la resina. La
[continua...]

NOTE INFORMATIVE

I prezzi pubblicati si riferiscono ad un pasto normale e NON comprendono le bevande.
Vi ricordiamo inoltre che le informazioni relative alle proposte culinarie, possono variare a seconda della stagione e delle occasioni. In particolar modo in locali tipici, legati al territorio, siamo stati difronte a menu variabili. E' quindi possibile non trovare gli stessi piatti indicati, ma siamo certi che la qualità sia sempre di alto livello. Vi consigliamo quindi di verificare SEMPRE le informazioni al telefono, soprattutto quando la visita comporti un sia pur breve viaggio. Questo vale anche per orari e giorni di chiusura. Relativamente al DIVIETO di fumo, abbiamo reputato non opportuno indicare la presenza di sale apposite, anche per questo conviene sempre telefonare, o magari rinunciare a fumare, per il rispetto di chi ci sta vicino e per assaporare solo i profumi di ciò che beviamo e mangiamo!

Le descrizioni dei locali possono essere state prese anche da guide in formato cartaceo, prevalentemente:

  • Osterie d'Italia - Slowfood Editore
  • Ristoranti Espresso
  • Guida de La Repubblica
  • GamberoRosso
  • Dove e Quando
  • ed altre guide minori.

IL NOSTRO GIUDIZIO
  • Città: LANCIANO
  • Corso Roma, Vico 11
  • Provincia: CHIETI
  • Regione: ABRUZZO

INFO UTILI

  • Telefono: 0872 718195
  • Spesa media: € 28
  • Coperti: 40
  • Chiusura: MAR MER pranzo

Vuoi conoscere i migliori vini di questa regione ed i suoi prodotti DOP?

I VOSTRI COMMENTI

Voto medio utenti:
Media dei voti di tutti gli utenti!

Servizio:
Media dei voti espressi dagli utenti per la valutazione del Servizio di questo Ristorante
Ambiente:
Media dei voti espressi dagli utenti per il giudizio sull'ambiente, la cura dell'arredo e l'estetica del locale
Qualità:
Il voto espresso dall'utente
Prezzo:
Media dei voti degli utenti giudicando il rapporto qualità/prezzo del locale (non vengono considerate le spese per le bevande)
  • 14/06/2015 14.21.56

    il ristorante ha cambiato gestione nel luglio 2015.cucina contemporanea e carta dei vini con più di cento etichette.eccellente rapporto qualità prezzo, per una qualità davvero elevata.lo chef Francesco conferisce personalità e estro ai suoi piatti , fantasia passione e ricerca degli elementi naturali rendono la sua cucina eccellente e spesso bizzarra.ho trovato estremo equilibrio nei piatti ed eccellenti abbinamenti dei vini consigliati dalla maitre di sala.da provare assolutamente.ambiente elegante e raffinato pensato per chi vuole davvero fare percorsi enogastronomici a tavola conoscendo storia preparazione e materie prime utilizzate nei piatti.

    Qualità:
    Il voto espresso dall'utente
    Ambiente:
    Il voto espresso dall'utente
    Servizio:
    Il voto espresso dall'utente
    Prezzo:
    Il voto espresso dall'utente
COMMENTA ANCHE TU!